28 - O SIGNORE, IL PECCATO REGNA NEL MONDO (film)



O Signore, il peccato regna nel mondo
e l’angoscia avvolge l’anima mia;
la tristezza gonfia il mio cuore;
nella solitudine invoco Te,
che sei l’Eterno Amore:
ami le tue creature e non le abbandoni mai!
E prego per la loro conversione.

Vorrei, o Signore,
che la terra fosse abitata dalla pace.
Vorrei che tutti scoprissero la tua Presenza salvifica, il tuo amore,
il valore della sofferenza vissuta e offerta
e della preghiera,
che aiuta a perseverare e a resistere agli attacchi del male.

Vorrei, o Signore,
che scoprissero che solo in Te si trova la forza di camminare,
che solo in Te si trova quanto è necessario alla nostra vita.

Vorrei, o Signore,
che gli uomini, miei fratelli,
aprissero gli occhi e le orecchie per riconoscere Te nel proprio simile.

La nostra vita è solo in Te.
Chi vive in Te, ogni giorno vive nella luce, nella gioia e nella pace.
Grazie per avermi scelta a vivere per Te, in Te, con Te.
Aiuta tutti a camminare insieme
per realizzare comuni cammini di unione verso di Te,
verso il regno celeste. Alleluia.
(Riflessioni scritte il 17.8.1995)