62 - SILENZIO




Prendimi, Signore,
nella ricchezza divina del tuo silenzio,
pienezza capace di colmare il mio spirito.
Fai tacere in me
tutto ciò che non è di Te,
ciò che non è la tua presenza,
pura, sola, pacifica.
Fai tacere i miei desideri,
i miei capricci, i miei sogni d’evasione,
la violenza delle mie passioni.
Copri con il tuo silenzio
la voce delle mie rivendicazioni e
dei miei lamenti.
Impregna del tuo silenzio
la mia impazienza di parlare
la mia tendenza ad un agire
rumoroso e inquieto.

1 commento:

Padre Pasquale Pitari ha detto...

Il silenzio ci aiuta a pensare con il cuore e ad amare con la testa.